BIM-ba su Python

Questa estate ho studiato un po’ di Python, non sapete quanto ho dovuto sudare tra ambienti virtuali e moduli Apache.

Questa estate ho studiato un po’ di Python, un linguaggio di programmazione molto moderno, molto bello e abbastanza facile da imparare. Python è a suo agio su qualsiasi sistema operativo, sul web, sul Raspberry Pi.

Per fare i siti web ci sono diversi programmi scritti in Python, tra cui spicca Django che ho studiato nella versione Wagtail. Django è leggero e potente, ma richiede un certo impegno di programmazione, non sapete quanto ho dovuto sudare tra ambienti virtuali e moduli Apache.

Tutto questo per convertire BIM-ba.net da WordPress a Django. Attualmente BIM-ba è un plugin di WordPress, e vorrebbe essere un modellatore architettonico molto di base. WordPress è scritto in PHP, mentre Django è in Python, che sta alla base di GIMP, Blender, FreeCAD. Python ha delle librerie grafiche e matematiche da paura, che mi piacerebbe sfruttare per la mia creatura.

Nelle prossime settimane vi presenterò alcune applicazioni di Realtà Virtuale che ho sviluppato per la nuova casa di BIM-ba.

Roman Beings, Artigiani e Artisti

Roman Beings è un progetto di Alessandra Attiani e Ingrid Salvat nato con l’intenzione di documentare le attività artigianali e artistiche che ancora resistono nel centro di Roma. In quanto artigiano digitale, mi hanno commissionato il sito, ovviamente su piattaforma WordPress. In questo articolo descriverò brevemente il lavoro svolto.

Leggi…

digitalkOmiX ha 15 Anni

digitalkOmiX ha 15 anni. Allo scadere del millennio, ho aperto il mio primo sito. Scritto in puro HTML, si è stancamente trascinato fino ad apparire così (cliccate su ARCHIVES, sennò ritornate sul sito attuale). Dal 2010 ho cominciato ad utilizzare WordPress, come il 25% dei blog oggi nel web, niente di nuovo sotto il sole, quindi. Ma c’è stato un momento in cui digitalkOmiX era veramente innovativo, guardate questa pagina e ditemi se non è vero. Era un blog vero e proprio, ma tutto in animazione Flash. Una animazione contenitore (tray, vassoio) presentava in sequenza i contenuti del sito.

Leggi…

Trasloco di Corsa

Ancora un trasloco per il mio Diario Podistico a Fumetti: dopo qualche anno il blog ritorna da dove è partito, ovvero nel sito di Rifondazione Podistica. La storia è questa: cominciai a disegnare le vignette per RP ed avevo una mia sezione dedicata. Decisi poi di avere maggior controllo sul materiale, ed aprii un sito a parte, Running Comics, su piattaforma WordPress (ora morto). Dopo un po’, per comodità “amministrativa”, incorporai Running Comics nel mio network, andywar.net, ovverosia qui. Dal 2014 curo il sito di Rifondazione Podistica, l’ho trasmigrato tutto da Joomla! a WordPress, e a questo punto le motivazioni del primo trasloco sono saltate! Cliccate qui per continuare a seguire il mio Diario Podistico.

runlog-20141104

Rifondazione Podistica, il nuovo sito

Rifondazione Podistica è l’associazione sportiva a cui sono iscritto, da qualche mese ne curo il sito internet. Il sito esisteva già, basato su Joomla!, io ne ho importato il contenuto in una installazione WordPress. Le due versioni continuano a convivere, anche se la mia si è da poco conquistata la root.

Leggi…

digitalkOmiX

button01Dopo circa un mese ho concluso la mia fase di traslochi, portando anche digitalkOmiX all’interno del mio network. E’ stato l’osso più duro, date le dimensioni del sito, e nonostante il mio tentativo di automatizzare tutto il processo, ho dovuto fare un’ultima revisione manuale spulciando articolo per articolo, e non è detto che non ci sia ancora qualche “broken link”. Per quanto riguarda le gallerie, ho preferito quelle standard di WordPress, avendo notato che le gallerie Jetpack, collegandosi ad un server che non è quello su cui risiede il mio sito, sono più soggette a corrompersi in caso di trasferimenti. Di default, le gallerie WP visualizzano come anteprima le “thumbnail”, minuscole e ritagliate in forma quadrata. Ho trovato in wp-includes/media.php, la funzione gallery_shortcode() che definisce queste impostazioni, ho sostituito il valore “thumbnail” con “medium”, e magicamente, su TUTTI i siti del mio network,  le anteprime si sono raddoppiate conservando la loro forma originale. Purtroppo questa modifica si perderà in caso di aggiornamento del programma.

Ho lasciato anche la possibilità di visualizzare il sito come era nel 2010, un istante prima di convertirmi a WP! Uno staticissimo HTML con i tanto deprecati frames, ma quanta nostalgia!

BIM_ba

The FAQ
The FAQ

Ennesimo sito del mio network: BIM_ba, di gran lunga quello più proiettato nel futuro. Intanto cosa è un BIM: è un acronimo per Building Information Modeling, in sostanza una modalità di modellazione tridimensionale degli edifici in cui agli oggetti vengono associate delle proprietà fisiche. Una porta non è solo un segno grafico, ma rappresenta un oggetto reale con determinate caratteristiche di peso, isolamento termo-acustico, reazione al fuoco, aspetto, costo, fase di cantierizzazione, programma di manutenzione. Tutte queste informazioni vengono immagazzinate in un database che può essere interrogato da più operatori nelle varie fasi di sviluppo dell’organismo edilizio, progettazione, realizzazione, manutenzione. Ad ogni modifica del modello corrisponde una modifica del database, con conseguente aggiornamento per esempio dei computi metrici, cronoprogrammi ecc.

Continua

Running Comics

Running Comics è il mio Diario Podistico a Fumetti. Il progetto ha avuto una storia travagliata: partito sul sito di Rifondazione Podistica, si è poi conquistato uno spazio web tutto suo, per poi confluire in digitalkOmiX. D’ora in poi sarà uno dei siti del mio network.

Logo Running Comics
Continua

ZYMACHI

ZYMACHI è il primo sito del mio network, ed è interamente dedicato ad un progetto di animazione su cui lavoro da anni. Per ora non ho fatto altro che spostare gli articoli e le immagini da digitalkOmiX.com ad andywar.net/zymachi, ma prometto che nei prossimi giorni metterò qualcosa di nuovo.

Gli articoli, oltre una trentina, li ho spostati tramite una plugin, il WordPress Importer. Dal sito di partenza si esporta un file xml che contiene i post precedentemente filtrati per categoria. L’Importer carica l’xml e ricostruisce gli articoli sul sito di arrivo, conservando testi e metadati. Per le immagini la cosa è più complicata: le immagini singole rimandano all’URL di partenza, mentre le gallerie semplicemente scompaiono! Le ho pazientemente ricostruite una per una…

 

Dogshaming.

Dogshaming.com è un sito in cui i padroni postano foto in cui mettono alla gogna i loro cani a seguito di malefatte.

Dogshaming.com
Dogshaming.com

E interessante questo articolo tratto da WPtavern in cui gli sviluppatori spiegano quali strumenti hanno utilizzato per far funzionare un sito di successo. Normale istallazione di WordPress, un tema base (Foundations, che sta andando per la maggiore) e quattro plugin, due delle quali utilizzate per velocizzare il grande traffico generato dal sito. Questo è quanto.