Psycho Runner

Un mese denso di avvenimenti, il Papa decreta di non essere più all’altezza, il più grande atleta paralimpico decreta che è la fidanzata a non essere più all’altezza, Berlusconi decreta di non essere all’altezza delle sue battute, le elezioni decretano che non siamo un popolo all’altezza di auto governarci…

A month full of events, the Pope decrees that he can’t bear it anymore, the greatest Paralympic athlete decrees that he can’t bear his girlfriend anymore, Berlusconi can’t handle his jokes anymore, Italian elections decree that we are a people that can’t bear self government…

 

Gli allenamenti di Febbraio: lunedì 4, martedì 5 e venerdì 8 (8km, stretching, recupero). Lunedì 11 (6km, stretching, recupero), giovedì 14 e venerdì 15 (8km, stretching, recupero). Martedì 19, giovedì 21 e venerdì 22 (8km, stretching, recupero). Malato, poi giovedì 28 (8km, stretching),e venerdì 1 (8km, stretching, recupero).

Il silenzio non esiste / Nowhere silence

Sconsiglio caldamente di leggere un fumetto di Moebius per poi recarsi ad un concerto di musica elettronica…

Moebius’ comics and electronic music performances don’t go toghether well…

Music by Phillip Sollmann and Philipp Furtenbach (not performed here).

Zazie dans le métro

Per natale mia figlia mi ha regalato la versione a fumetti del romanzo di Queneau. Io l’ho letta di gusto e ne ho voluto trarre una recensione, anche questa a fumetti, trattandosi di uno dei miei libri preferiti. La versione in esame è del 2008, edita dalla Rizzoli Lizard.

Comic review of the comic version of Queneau’s novel. English translation is under construction.

Gita in Finlandia/Trip to Finland

In una settimana fredda e piovosa inanello tre allenamenti fotocopia nel buio di villa Pamphili, per l’occasione trasformata in una provincia Finlandese. Con il termometro intorno allo zero accuso qualche difficoltà, fatico a riscaldarmi ed ho paura che un qualsiasi incidente banale mi costringa ad un gelido ritorno a casa. E’ anche la settimana delle grandi, distopiche manovre nel centro-destra (Monti si-no-forse), e della chiamata alle armi del padre padrone del MS5 (“Ci attendono due mesi di guerra!”)

During a cold and rainy week, three trainings in a row in the dark of villa Pamphili, transformed in a finnish landscape. Low temperatures put me in distress, I’m unable to heat up: what if a stupid accident forces me to a chilling walk home?

 

Martedì, mercoledì e giovedì una decina di km dentro e fuori la villa, con la salita di via Vitellia. Domenica un allenamento ridotto (40’), sono reduce da una notte agitata. Pranzo sociale di Rifondazione Podistica a Riano, con torta strepitosa (posterò una foto).

Misurazioni / Measurements

Fatti gli accertamenti, mi sono precipitato con molta calma dal medico sportivo per fargli vedere i risultati e confrontarli con quelli di due anni fa. Pare che il diametro telediastolico del ventricolo sinistro sia passato dai 48 ai 51 mm in due anni. Questo può voler dire tante cose: che il mio cuore si sta rapidamente spampanando; che mi trovo in uno stato di forma diverso (il cuore si modifica con l’attività fisica); che ero più o meno idratato; che la misura (una delle due) è stata presa male. Nel dubbio, attività fisica sì, attività agonistica no. Va bene, dottore, obbedisco, ma che dire del diametro telediastolico del ventricolo destro, negli ultimi due anni si è ristretto da 29 a 27 mm, rientrando quasi nei valori normali (massimo 26)… Dottore!.. Dottore!

Ascertainements, done! Now back to the sports doctor to comment and confront with historic data. It looks like the size of my heart has increased of about 3 millimeters in the last two years, this can mean the following: my heart is on it’s way to explode; I’m more in shape than I used to be; I had an extra glass of water; measurement was inaccurate. What do we do next? Nothing, just have fun, no workouts, no races. And that’s it.

 

Lunedì una decina di km dentro e fuori la villa, con la salita di via Vitellia, martedì un po’ di meno perché mia figlia si deve svegliare prima, poi visita medica in mattinata. Venerdì come martedì, fa veramente freddo, faccio una fatica boia, le gambe protette dalla tuta. La domenica un’ora e un quarto di vento, sole e freddo lungo la recinzione occidentale di villa Pamphili. Bellissimo!

Pot pourri

Fino a qualche mese fa avevo due blog, uno interamente dedicato alla corsa, l’altro onnicomprensivo, vignette politiche, illustrazioni ecc. Per motivi soprattutto di tempo, ho fatto convergere il diario podistico nel blog “generalista”, dedicandogli un’apposita categoria. Questa contiguità ha avuto un effetto imprevisto: le vignette sportive hanno cominciato a specchiarsi in quelle politiche, e quelle ispirate all’attualità sono diventate più personali. Voglio provare a non contrastare questa tendenza, e vedere cosa ne esce fuori. Ovviamente salta il discorso “un allenamento, una vignetta”, raccoglierò assieme tutte le vignette della settimana, quindi (si spera) le vignette saranno più degli allenamenti.

Up to some months ago, I had two blogs, the graphic running log and the comics and illustrations one. Having poor time, I converged the two, placing the running log among the political sketches. Unexpectedly, sketches from different blogs started to merge, so from now on I will collect them in the same post on a weekly basis. This means (I hope) that I will have more sketches than trainings to show.

 

Lunedì una decina di km dentro e fuori la villa, con la salita di via Vitellia, martedì un’oretta, con due salite. Sabato quasi un’ora di fondo lento nel fango di villa Pamphili: inebriante! Settimana piovosa, ed io odio correre sotto l’acqua.

Politichese / Political jargon

Ebbene si, mi sono visto il faccia a faccia dei candidati alla coalizione di centro-sinistra su Sky. Soporifero in alcuni punti, zuccheroso in altri, comunque una zampata mediatica, difficilmente replicabile dalla parte avversa: immaginate le primarie tra Maroni, Alfano, Fini e Casini, ci vorrebbero i giubbotti antiproiettile! E Grillo? Lo fa da solo? – Yes, I enjoyed the talk show for the primary elections of the “left-centrist” italian coalition. Sometimes boring, sugary, but all in all a mediatic coup, unrebutable by competitors, who would need a bulletproof vest to end it up.

 

Martedì, mercoledì e venerdì una decina di km dentro e fuori la villa, con la salita di via Vitellia. Sabato un’ora di fondo lento. Allenamenti standard, con un occhio alle condizioni climatiche…

Padri e figli / Fathers & sons

Settimana standard per quanto riguarda gli allenamenti, anche se non ho ancora fatto gli accertamenti richiestimi dal medico sportivo, per cui niente lavori, ma mi sento bene. Mia figlia fa una campestre, Obama viene rieletto, rivolta generazionale nel PdL, mio padre compie gli anni. Mi sembra che tutto torni, il cerchio settimanale si chiude… / An average training week, with no particular highlights. My daughter runs a cross, Obama is re-elected, problems in Berlusconi’s party, 70 candles for my father. That’s all, weekly cycle is complete!

 

Martedì 10k, mercoledì idem, venerdì 45′ abbastanza tirati con due belle salite, sabato 1h circa, il tutto di fondo lento.

Lisboa

Mettendo a posto a studio ho ritrovato alcuni disegni fatti vent’anni fa durante un viaggio in Portogallo, tra la capitale, l’Alentejo e la ventosissima punta di Peniche. Gli amici riconosceranno anche chi mi accompagnava all’epoca! – Some drawings I made during a trip to Portugal twenty years ago!

Jelly Rovers

Gli Zymachi combattenti modificano le cellule del sistema immunitario. Qui di seguito dei disegni di studio.