Multisito

Per chi è abituato a visitare il mio sito personale, l’attuale schermata può sembrare un po’ sconfortante: dove sono finiti i disegni e gli articoli che Andy War ci propina dal lontano 1999? Non vi preoccupate, li trovate ancora qui, ma se avete la pazienza di continuare a leggere capirete il perchè di questa pagina e quali sono i miei piani futuri.

WordPress Multisite

Come forse sapete, da alcuni anni utilizzo WordPress per pubblicare sul web. WP nasce come piattaforma open source per il blogging, negli anni si è evoluto, è diventato sempre più complesso aggiudicandosi una ampia fetta di pubblico.

WP permette anche di creare i cosiddetti multisiti, ovvero famiglie di siti che sfruttano una unica installazione del programma. Tornerò in futuro sia su WP sia sul concetto di multisito, adesso quello che mi preme è di spiegare il perché di tutta questa menata.

Il mio sito web nasce nel 1999, con l’idea di pubblicare i miei lavori digitali, animazioni, foto ritoccate, rendering. Dopo qualche anno ho anche ripreso a disegnare, per cui ci sono andato giù di scanner. Senza una idea precisa ho continuato a buttare dentro la qualunque, le vignette sul running, la politica, considerazioni sull’impatto delle tecnologie sulla nostra vita, programmi strutturali eccetera…

Un gran guazzabuglio senza capo né coda, esattamente il contrario di quello che dovrebbe essere un blog, ovvero una raccolta di articoli su un argomento circoscritto.

A dirla tutta ho fatto un tentativo “monotematico”, quello delle vignette sulla corsa (RunningComics.com), che aveva una installazione di WP tutta sua, ma per chi è un minimo avvezzo al programma sa di cosa sto parlando: doppia installazione uguale raddoppio degli upgrade del programma e di ogni singola plugin, ovvero un gran lavoro di amministrazione, e per chi ha già poco tempo per aggiungere i contenuti, è un peso non da poco.

Il multisito consente a più siti con contenuto diverso di condividere una unica installazione di WP, riducendo quindi il lavoro amministrativo. Per ogni singolo argomento circoscritto si può generare un blog dedicato, arricchendolo di contenuti indipendentemente dagli altri, associandogli i temi (l’aspetto) e le plugin (funzionalità) gestite dalla installazione “madre”.

Il blog su cui state leggendo adesso fa capo al dominio AndyWar.net, e sarà un po’ il portale della mia attività di multiblogger. Da qui potrete raggiungere i miei siti monotematici man mano che verranno generati, e magari anche i siti di amici, che volentieri ospiterò nel mio network.

A presto.

Autore: Andy War

Born in Naples, 1965, lived in Princeton and France, then back to Italy. Comics. Grendizer, Star Wars, Lucky Luke. Architecture, Punk Rock. Sciattoproduzie, structures. Digital animations, running, hospitals. I live and work in Rome, married with two children.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.