Thirteen Fourteen

Questo fine settimana ho lavorato su un nuovo tema figlio (child theme), che ho prontamente adottato per il mio network.

Il tema si chiama Thirteen Fourteen, ed è un tema figlio di Twenty Fourteen, il tema di default dell’ultima versione di WordPress. Il Fourteen è un tema abbastanza minimale, ma con una navigazione molto efficace, classica sidebar modificabile e menu fisso in alto. In realtà, da un punto di vista grafico, mi piaceva di più il precedente, il coloratissimo Twenty Thirteen, che aveva puntato tutto sui formati degli articoli. Ho cercato quindi di compenetrare il meglio di entrambi, e il risultato lo avete sotto gli occhi. Qui di seguito le modifiche principali apportate:

  • Modifica dei colori dei link e della navigazione (mutuati da Twenty Thirteen). Per questo passo ho sfruttato una plugin, Fourteen Colors.
  • Modifica dei colori di sfondo dei formati (mutuati da Twenty Thirteen).
  • Testate omogenee indipendenti dal formato dell’articolo (caratteristica di Twenty Fourteen), ma con un font più deciso.
  • Ridistribuzione dei metadati, che a mio parere erano un po’ disordinati in entrambi i temi di partenza.

Il processo ideativo è schematizzato in questo sito, con una serie di immagini di comparazione tra il prima, durante e dopo.

Autore: Andy War

Born in Naples, 1965, lived in Princeton and France, then back to Italy. Comics. Grendizer, Star Wars, Lucky Luke. Architecture, Punk Rock. Sciattoproduzie, structures. Digital animations, running, hospitals. I live and work in Rome, married with two children.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *